Scale per interni in ferro


Le scale per interni in ferro sono un elemento molto importante della casa: nascono come oggetti di transizione, che collegano ambienti diversi e inevitabilmente ne modificano l'aspetto nel suo insieme.
Le scale per interni proprio per la loro funzione di collegamento, devono valorizzare la casa, essere in linea con l'arredamento, conferire un valore aggiunto all'aspetto complessivo dell'abitazione.


scale in ferro

Devono inoltre essere funzionali e molto curate da un punto di vista estetico.
Per questo motivo la scelta di una scala per interni in ferro o in legno, deve essere ponderata e attentamente vagliata da esperti del settore.

Ma perché scegliere una scala in ferro?
Le scale in ferro posso essere costruite in una miriade di forme e misure e possono accontentare le più svariate esigenze: scale a chiocciola, a sbalzo, a giorno.
Anche questo settore produttivo si è molto evoluto negli ultimi anni, gli architetti e i progettisti hanno lavorato per offrire soluzioni sempre più innovative, in grado di conciliare bellezza e funzionalità.
L'idea in genere è che la scala in ferro possa risultare più pesante, da un punto di vista estetico, rispetto a quella in legno, invece le moderne soluzioni del design fanno pensare in maniera diversa.
La progettazione di scale leggere, minimaliste ed essenziali nelle forme e nei colori è all'ordine del giorno.

Un altro mito da sfatare è che le scale in ferro vadano bene solo per gli ambienti moderni: non è così. Ci sono sul mercato scale in ferro dallo stile classico ed elegante: un mix di raffinatezza e funzionalità. La bellezza del ferro è che può essere declinato in mille modi e può essere abbinato a materiali diversi per un effetto d'impatto: uno dei materiali più usati in questi ultimi tempi è l'acciaio.

Scale a giorno
Le scale a giorno in ferro sono le cosiddette scale a rampa. Sono composte da una struttura in metallo a vista, che ha il compito di sostenerle. Questa può essere:
* posta sotto la scala, ed essere monotrave o doppia trave centrale o modulare
* posta ai lati: si tratta di una fascia laterale che sorregge i gradini

Se la struttura portante è quasi sempre in metallo, i gradini possono essere di vari materiali: legno, acciaio, cristallo o addirittura marmo.
La forma dei gradini, la struttura portante, la presenza o meno della ringhiera, variano in base alle esigenze del cliente e sono elementi che devono essere studiati in maniera accurata, in fase di progettazione e valutazione.




Scale Brescia